Engineered For Your Success
Flottweg News

01.08.2018

Posa della prima pietra dello Stabilimento 2

Il 23 luglio 2018, Flottweg ha posato la prima pietra per la costruzione dello Stabilimento 2 che sorgerà a Baumgarten, nei pressi di Vilsbiburg. Con un investimento di circa 40 milioni di Euro e l’acquisto di una superficie di circa 55.000m², il nuovo stabilimento è il progetto più grande di sempre effettuato da Flottweg. Nel lungo termine, lo Stabilimento 2 consentirà allo specialista delle tecnologie di separazione di raddoppiare le capacità produttive e di ottimizzare il flusso dei materiali.

posa-della-prima-pietra

“Il nuovo stabilimento fa parte della nostra Strategia 2020. Ad una prima valutazione delle commesse, si può ragionevolmente pensare che gli obiettivi fissati per il 2020 verranno raggiunti con anticipo. Ciò significa che del nuovo stabilimento ne avremmo bisogno fin da adesso”, riferisce Fritz Colesan in occasione del suo discorso di apertura.

Negli anni passati, Flottweg SE, con sede a Vilsbiburg nella Bassa Baviera, è riuscita dare vita ad una crescita costante dei fatturati. Con un fatturato annuo di circa 169 milioni di Euro e commesse da record già per l’anno a venire, lo stabilimento di origine situato nella Industriestraße è ad oggi giunto al limite della propria capacità produttiva. Da anni, ormai, Flottweg si presenta sul mercato anche come fornitore di soluzioni. L’installazione di impianti nei container e in cosiddette unità Skid richiede inoltre l’impiego di ulteriori capacità.

 

Con la costruzione del nuovo stabilimento, Flottweg crea adesso la possibilità di dare avvio ad un ulteriore sviluppo sostenibile della sede di Vilsbiburg. Il nuovo stabilimento impiegherà 180 collaboratori circa. L’area si estende su 55.000 m², con possibilità di ulteriore espansione. La superficie costruita è di circa 22.000 m².

In occasione dell’evento, il presidente del Governo della Bassa Baviera Rainer Haselbeck, ha nuovamente sottolineato l’importanza dell’impresa per la Regione: “Sono le imprese come Flottweg che hanno fatto e continueranno a fare il successo della Bassa Baviera.”