Engineered For Your Success

13.12.2021

Pianta ricca di proteine con grandi prospettive per il futuro - il lupino

La tecnologia di separazione Flottweg è un elemento cardine della delicata lavorazione dei lupini .

Nell'anno 2010, i dipendenti del Fraunhofer Institute hanno fondato l'azienda Prolupin GmbH, senza suscitare troppo clamore tra i media. Ha così avuto inizio una storia di successo che, grazie a un grande spirito innovativo e alla collaborazione di partner forti, ha consentito all'azienda di aggiudicarsi il prestigioso premio tedesco per la scienza e l'innovazione Deutscher Zukunftspreis 2014. Sempre a stretto contatto con gli scienziati: sede Flottweg di Vilsbiburg. Perché la lavorazione dei lupini su scala industriale è possibile solo se ci si avvale delle soluzioni di separazione tecnologicamente più avanzate.

La storia finora...

L'idea di utilizzare i lupini per creare nuovi ingredienti per il settore industriale della produzione di alimenti risale a oltre dieci anni fa. Da allora, gli scienziati del Fraunhofer Institute for Process Engineering and Packaging hanno studiato un processo da impiegare nella loro produzione industriale. La sfida più grande per gli scienziati consisteva nel dover sviluppare un processo che potesse essere utilizzato per separare completamente tra loro i materiali che compongono i semi di lupino. Nonostante offrano numerosi vantaggi, finora i lupini non erano considerati interessanti per il mercato dei consumatori finali, in quanto contengono sostanze amare che li rendono sgradevoli da mangiare. Grazie al nuovo processo, è possibile identificare ed eliminare le sostanze che causano cattivi odori e sapori.

Le materie prime per le varie fasi del processo di produzione delle proteine sono Dai cereali alle proteine e alle fibre

Che cosa sono i lupini?

I lupini, chiamati anche "fusaie", comprendono diverse specie di piante appartenenti alla famiglia delle leguminose. I semi di lupino contengono proteine di alta qualità, che possono sostituire la soia d'importazione usata nel foraggio per animali o negli alimenti per il consumo umano. Si tratta di alimenti di qualità particolarmente elevata, grazie al contenuto di proteine di alta qualità e a una percentuale di grassi minima . Hanno anche un elevato contenuto di amminoacidi essenziali. Un altro grande vantaggio dei lupini è che, in Germania, il clima è l'ideale per la coltivazione di questa pianta: le sue radici azotofissatrici portano persino a un miglioramento naturale del suolo. Il lupino è quindi la pianta perfetta per un'agricoltura sostenibile e rispettosa delle risorse naturali.

Soluzione di separazione Flottweg per la lavorazione dei lupini su scala industriale Soluzione di separazione Flottweg per la lavorazione dei lupini

Come vengono lavorati i lupini? - Il processo

Perché il frazionamento dei lupini possa garantire il successo economico sostenibile, il rendimento target per tutte le frazioni del seme è superiore al 90%. Ma come si può ottenere la "neutralità sensoriale" delle proteine estratte dai lupini?

In primo luogo, i semi vengono sgusciati e sottoposti a laminazione, per ottenere scaglie sottilissime. Quindi si estrae l'olio dalle scaglie utilizzando CO2allo stato supercritico. Con una pressione superiore a 74 bar e temperature superiori a 31 gradi Celsius, la CO2 assume proprietà simili a quelle dei liquidi. In essa si sciolgono la maggior parte degli oli e dei loro componenti. Le scaglie disoleate vengono quindi mescolate in un miscelatore e trasportate a un decanter Flottweg.  Il decanter separa le fibre dalle proteine. La fase liquida contiene sostanze amare, carboidrati, zucchero e altri materiali aromatizzanti solubili. Attualmente la fase liquida non viene utilizzata, per cui viene gettata nelle acque di scarico.

 

La fase solida, invece, passa in un altro serbatoio, in cui il suo valore di pH viene innalzato per rendere solubili le proteine. Da lì, l'impasto viene inserito in un altro decanter Flottweg. La centrifuga separa le fibre insolubili dalla fase solida della miscela. Successivamente queste saranno utilizzate nell'industria del foraggio per animali.

In un ultimo serbatoio viene eseguita e acidificata la fase di chiarificazione. Poiché la sostanza secca residua è molto ridotta, le proteine possono essere separate in modo eccellente utilizzando un Sedicanter® Flottweg.

Grandi compiti per una piccola macchina

Per la lavorazione dei sedimenti particolarmente molli, come le proteine dei lupini, Flottweg produce una speciale centrifuga decanter. I solidi molli o fluidi non sono adatti per un decanter standard. Solo il Sedicanter® Flottweg brevettato garantisce risultati ottimali con questo tipo di lavorazione. Un decanter standard raggiunge un'accelerazione centrifuga massima pari a 6000 giri, mentre il Sedicanter® arriva a 10.000 giri, raggiungendo valori che finora erano propri solo delle centrifughe a dischi.

"Abbiamo scelto il Sedicanter® Flottweg perché combina i vantaggi di una centrifuga a dischi con quelli di un decanter. Grazie all'elevata velocità, questa macchina consente di ottenere eccellenti risultati di separazione e di lavorare, al tempo stesso, grandi quantità di solidi. Queste caratteristiche consentono a Flottweg di distinguersi sul mercato", afferma Marc Zillmann, Responsabile della produzione e dello sviluppo del prodotto presso Prolupin GmbH, spiegando la scelta fatta dalla sua azienda. "Flottweg offre anche un servizio di assistenza clienti rapido, accessibile e competente, che è sempre al nostro fianco ogni volta che ne abbiamo bisogno", continua Zillmann.

Grazie alla girante regolabile, il Sedicanter® Flottweg è in grado di adattarsi a diversi volumi di alimentazione, garantendo una precisione di separazione ottimale. Inoltre, grazie al design igienico e alla funzionalità CIP, è senza dubbio destinato a svolgere un ruolo importante nell'industria alimentare.

Riepilogo

La lavorazione dei lupini è una sfida sia per le persone che per le macchine. Fino a qualche anno fa, era impossibile utilizzare efficacemente la pianta di lupini per la produzione di alimenti. In particolare il processo di separazione tra sostanze amare e fibre su scala industriale rappresentava una grande sfida. Grazie all'unione tra il grande spirito innvativo di Prolupin GmbH e la più recente tecnologia di separazione di Flottweg, esiste ora un modo economico per utilizzare i lupini come additivo alimentare. Nel 2016 verrà presentata una nuova linea di prodotti sotto la marca ombrello "Made with LUVE" (LUpini + VEgano). Tra le altre cose, ci saranno gelato ai lupini, una bevanda ai lupini da aggiungere al muesli e al caffè, yogurt e dessert ai lupini, vari condimenti e persino una maionese ai lupini. Questi prodotti gustosi saranno accolti con entusiasmo non solo da vegani e vegetariani, ma rappresenteranno anche un'alternativa sana e ricca di fibre per molte altre persone.

  Vai al modulo di contatto   +39 051 60545 11   Contacts worldwide